Moto & Scooters Vintage

motocicletta vintagePiù ancora che una passione o un interesse, per molti diventi quasi un culto: le moto vintage vengono ricercate, curate e celebrate, e per rendersi conto dell’intensità con cui tutto questo avviene basta assistere ad una delle tante sfilate o ai raduni che si svolgono un po’ ovunque, specie nella bella stagione.

Eppure, non solo i fortunati che possono avere una serie di preziose signore d’altri tempi in garage coltivano l’amore per i motori d’epoca.

Una vera regina, un classico intramontabile è la mitica Vespa, che mette allegria, evoca tempi pieni di fiducia e romanticismi freschi, in stile Vacanze Romane. Più indietro nel tempo, come correndo su strade polverose, ci porta il Sidecar. Ma il mondo dei rombi d’epoca è vastissimo, con percorsi complicati che vanno dalle moto Guzzi alle Harley Davidson, e con “tifosi” di un dato modello o periodo pronti a lunghe ricerche e complessi rituali per andare a perfezionare ogni minuscolo dettaglio e financo il loro look per dare risalto ad una moto-diva.

Ma la moto vintage non corre solo su strada: proprio per il loro forte impatto simbolico ed estetico, segni, pezzi ed immagini che evocano “anni rombanti” entrano di prepotenza nell’arredamento, soprattutto laddove si ricerca una connotazione pop. Se pochi possessori d’immensi loft sono in grado di utilizzare mezzi di trasporto come elementi decorativi- ma su una prestigiosa rivista d’arredo si era vista addirittura un’utilitaria, la mitica 500, entrare nel romantico salotto di una villa tipicamente ottocentesca!- molti invece utilizzano colori e grafiche di quel settore.

Sempre la Vespa, come la vecchia cara Lambretta e perfino l’Ape, assumono infine ruoli centrali in tante vetrine ed esposizioni che giocano a citare tempi mitici e altri costumi.

No Comments

Post A Comment